Tecnologia e sicurezza

Lo confermano studi e statistiche sugli incidenti stradali: per ridurre i rischi alla guida, la tecnologia può giocare un ruolo importante. I dispositivi elettronici montati a bordo contribuiscono sensibilmente ad alzare il livello di sicurezza del veicolo. Affidarsi completamente a questi sistemi però è un errore grave. L'elemento principale per la sicurezza su strada - non ci stancheremo mai di ripeterlo - è sempre il guidatore. Se non si rispettano le leggi della fisica, nessun sistema elettronico può escludere totalmente il rischio di incidente. Quindi fidatevi, ma non affidatevi ciecamente: le dotazioni di sicurezza i assistono nelle situazioni di pericolo ma non ci sostituiscono al volante. Perché i dispositivi di sicurezza possano funzionare al massimo della loro efficienza è indispensabile che il conducente sia consapevole di ciò che accade alla guida e tecnicamente preparato ad affrontare le situazioni di rischio. Distinguiamo: i dispositivi di sicurezza attiva riducono le possibilità che l'incidente si verifichi. I dispositivi di sicurezza passiva limitano le conseguenze dell'incidente che non si è riusciti ad evitare e riducono la gravità dei traumi per conducente e passeggeri. Per saperne di più, continuate a seguirci e leggete il nostro manuale Sicuri al volante , disponibile in versione cartacea su Amazon e nella doppia versione eBook e cartacea su Lulu.