Controlla la pressione!

Niente corse in farmacia, stiamo parlando di pneumatici! Il controllo della pressione è fondamentale per garantire la corretta aderenza alla strada e per limitare l'usura del battistrada e i consumi. Una pressione troppo bassa costringe lo pneumatico a lavorare sui fianchi: l'aderenza è insufficiente a garantire la corretta tenuta di strada in ogni situazione, l'usura su entrambe le spalle è più rapida, i consumi di carburante aumentano fino all'8%. Al contrario, una pressione eccessiva costringe lo pneumatico a lavorare solo con la parte centrale: impronta a terra e aderenza sono drasticamente ridotte, l'usura è rapida e irregolare. La pressione di gonfiaggio corretta per ogni veicolo è indicata dalla casa automobilistica e indicata sul libretto di uso e manutenzione oppure su un'etichetta incollata sulla portiera, lato conducente.  Il controllo va effettuato almeno una volta al mese (e prima di ogni lungo viaggio), a pneumatici freddi e possibilmente da un gommista, che di solito dispone di manometri più precisi rispetto a quelli disponibili presso i distributori di benzina.